martedì 20 dicembre 2016

Disamorevolmente©

Di Feffo Porru©

Seguo il suggerimento di Lidia Murgia 
e svelo le espressioni dell'odio migliore anche a chi ha una dimora per gli occhi....Di Feffo Porru©



Lasciarti andare non alimenta i miei rami

disidratati dalle mille attenzioni

incatenate ai tuoi umori

del solito godere graffiandoci.


Pettinavi la mia bile per le incomode pretese

che erano presagi di una spaccatura

aperta sullo strato d’affetto

dell’incontenibile leggerezza corporea.


Nelle vanità sgretolate dalla specchiera

la tua nevrosi prendeva corpo

e botulinica diveniva incandescente

forgiandosi in una montagna gessosa

che soccombeva il nostro dialogo spoglio.


E tu disamorevolmente amavi.



Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento