martedì 29 novembre 2016

Lettera a Noemi©

Di Chiara Bezzo©



Cara Noemi,

Sei entrata a passi svelti nel lembo più azzurro del cielo. Qua lotterai per dissipare le nuvole ma sappi che alcune di esse si trasformeranno in tempeste. Hai abbandonato l'infanzia e ora sarà tutto più complicato nel tuo mondo di donna. 
Dovrai amare te stessa sopra ogni cosa. Il tuo cuore si spezzerà e toccherà a te ricomporlo. Sii tu la padrona del tuo cuore, non metterlo nelle mani di chi sai già che non ne comprenderà il valore. Le persone non cambiano e chi non ti ama, o non lo fa come vorresti, ti creerà dolore. 
Stai lontana da ometti vanesi, abbigliati d'azzurro, perché i principi azzurri esigono donne passive che alimentino il loro egocentrismo. Tu non sei così. Scostati da uomini che dedicano a te le stesse attenzioni che riservano alle altre; chi ti tradisce sradica la radice della fiducia.

Rimuovi dal tuo percorso ometti che ti vomitano addosso le loro angosce, avvolgendoti con mantelli d'acciaio. L'amore non è possesso e non ha peso. Sei una donna completa. Ogni giorno sceglierai chi avere accanto e nessuno dovrà deciderlo per te. Non cadere nell'abbaglio di potere trasformare un uomo. Non è giusto provarci. Rincorreresti un'illusione mancando di rispetto a entrambi e ne usciresti perdente.

Non coccolare, viziare, vezzeggiare un uomo. Lui non è un bambino, non trattarlo come tale. Disperderai il tuo amore e brucerai le energie che devi riservare a te stessa. Non regalare a nessuno attenzioni che non contraccambia. Dare senza avere è sterile e ti farà perdere di vista la cosa più importante: il tuo bene.
Non farti sedurre da un bel viso, da un corpo muscoloso o dal fascino arido di un ragno che tesse ragnatele per catturarti e mangiarti il cuore lentamente. Diffida delle promesse; non lasciarti attrarre dalle frasi costruite. Tatuati nella mente che l'arroganza non è mai amore ma prevaricazione. Abbi timore di chi vuole soggiogarti e chiarisci che nessuno può comprarti perché non sei un oggetto, nemmeno un diamante prezioso. Accostati all'amore con la mente. Lei non commette errori. Il cuore è cattivo consigliere e spesso conduce in sentieri tortuosi. Lascia che sia la testa a indirizzarti. Soltanto quando troverai un uomo vero apri il tuo cuore. Non sarà un colpo di fulmine perché l'amore ha i suoi tempi, forse non sarà passione perché l'amore dà calore ma non brucia. Lo riconoscerai facilmente perché saprà abbracciarti con gli occhi e non soltanto con le braccia. Per lui sarai sempre bellissima perché ai suoi occhi apparirai stupenda in ogni situazione. Riderà con te e ti cullerà nei momenti dolorosi. Saprà camminare al tuo fianco e mai davanti. Saprà amare di te le parole e i silenzi, e nei momenti bui cercherà una luce. Non sarà perfetto, cadrà e si rialzerà ma mai ti lascerà la mano. Questo è l'uomo che io voglio per te e non ha importanza quanti anni abbia, se sia ricco o bello. Ciò che conta è che tu sia il centro del suo mondo.
Se l'amore dovesse finire ricorda che la parola sempre è astratta e nulla dura per l'eternità. 
Ama te stessa. Amati senza timore d'essere egoista. Accettati e quando sbagli perdonati. Ricorda che sei unica, meravigliosa e perfetta nella tua umanità; se qualcuno dovesse farti soffrire hai te stessa e il tuo valore di donna. Ti prego non scordarlo mai...Soltanto ricordando questo saprai rialzarti più forte e fiera di prima.



Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento