martedì 15 novembre 2016

L'asino e il bue©

Di Mary Blindflowers©

Schizopinocchio, tecnica mista su carta, Mary Blindflowers©


Lo scorpione prende la mira,
sa
che
niente accade per caso,
la rana ha affinato il suo naso,
e
i caproni son due,
l'asino e il bue
che ragliano e muggono
dalla stessa finestra,
girando sempre quella minestra
che gira che gira
tra le ricette, le erbette di campo,
gli elisir della nonna, le mammolette
e la sosta del thé.
Perché nei sob-borghi
tutto cambia in un lampo,
gli “eroi” del passato hanno lasciato
un crampo di scia di lumaca.
Lo scorpione ride sulla sua amaca,
il riso un po' triste e un po' amaro
di chi ha scovato sotto la crosta, 
il somaro.


(Dalla raccolta Mi si scompone l'ordine dei versi©)

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento