domenica 18 settembre 2016

Volevo farti astro©

Di Mirko Servetti©


Sì, volevo farti astro
nel mio cappuccio di brividi,
goccia a goccia, dalla mia
alla tua realtà
barattando la vita all'ingrosso.
Voglio... Vorrei la tua testa
in un lampo bagnato, e il tuono
delle voci che accompagnano
gli scrosci di risa, dalle tue vene
con il bradisismo delle parole
colate ai miei ricordi, la dolce
commedia dell'osmosi mancata

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento