martedì 31 maggio 2016

La signora Pene (da Ipnodeliri)©

Di Mary Blindflowers©




Il sole è morto

dietro percorsi multisfaccettati

di vecchi poeti laureati,

dietro le cortine

della loro perfezione stilistica,

la millimetrica balistica

delle definizioni,

ed io detesto

intuizioni estetiche

di correnti che coprono

il senso delle cose,

rose appassite

scambiate per fresche dita

di vita certa,

per me non esiste

che il dente del dubbio,

insistente di luce,

odio il saccente,

l'esperta signora Pene

e certezze,

tutta per bene,

la cui lingua

scuce le brezze,

e che riduce tutto

al suo piccolo mondo.

Dubita invece,

continuamente,

e vivi sempre giocondo,

se puoi.



Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento