giovedì 28 aprile 2016

Tibbs and Tibbs, dalla nota minima introduttiva©

Di Mary Blindflowers©




The true protagonist of this novel is the un-possession, a feeling of dizziness and estrangement so strong that it can lead to death.
The text doesn’t lack in symbolic and evocative elements in its unfolding towards the breathless quest of the idea. The identification and dark duplicity process of the protagonist, and not only, explains the detachment of the Self, with all the human and bestial consequences that this detachment requires.


Il vero protagonista di questo romanzo è lo spossessamento, un sentimento di vertigine e straniamento così forte che può condurre alla morte.

Il testo non manca di elementi simbolici ed evocatori in quel suo dispiegarsi verso l’affannosa ricerca dell’idea. Il processo di identificazione e doppiezza umbratile del protagonista e non solo, spiega il distacco del sé, con tutte le conseguenze umane e bestiali che questo distacco comporta.


In allestimento, disponibile da giugno 2016

English-Italian edition - Testo in Inglese e Italiano

Lo potete ordinare e prenotare nel sito della Nettarget editore:

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento