lunedì 18 aprile 2016

Referendum? Il sole può attendere©



Di Mary Blindflowers©

Foto M.B.



Al termine di un referendum inutile, costoso, fumoso e controproducente, le prime reazioni degli italiani. Girando sul web mi sono fatta due risate. Al momento la moda imperante è la colpevolizzazione degli astensionisti, sì, perché il voto sarebbe una conquista pagata a caro prezzo, attraverso esso si esprimerebbe la volontà del popolo sovrano, la sua capacità decisionale, il suo potere... Ma davvero c'è ancora in giro gente che pensa questo? Presunti intellettuali che sbandierano il diritto di voto come la soluzione migliore per tutti i mali italiani. Direi che stiamo nell'area del non pensiero se non si riesce nemmeno a fare due + due che rimane sempre due o meglio una soluzione identica in due, sì, perché se avesse vinto il sì non è che sarebbero state eliminate le trivelle e il mare sarebbe diventato miracolosamente pulito, semplicemente sarebbe passato in altre mani. Quello che la maggior parte degli esperti web non capisce è che il referendum è di fatto una bufala. Un governo che ti pone di fronte a due alternative pessime, non ti sta facendo scegliere, in pratica ti chiede di scegliere tra un sì che avrebbe mandato a casa diversi lavoratori, un sì che avrebbe costretto l'Italia a più pesanti importazioni di greggio con aumento dei costi e di conseguenza del costo della vita, dato che col petrolio ci camminiamo e facciamo tante altre belle cose, e un no per lasciare tutto come sta, ossia le trivelle in mano alla multinazionale.
Soldi buttati per cosa? Per scegliere il male minore? E in questo consisterebbe la potenza del popolo? E per questo i benpensanti sbraitano contro gli astensionisti? Ma chi punta il dito del j'accuse, ha capito che questo referendum è solo un gioco di poteri tra gente che conta e che il popolo in tutto questo vale meno di zero? Ha capito che ormai il voto non serve più a niente, da parecchio tempo e non solo quando si parla di referendum?
Continuate ad accusare, a sbraitare, intanto le energie alternative attendono tempi migliori e gente che pensa. Il sole può dormire in questi tempi bui. E' davvero molto tempo che gli italiani non votano pur votando. Pensateci... 




Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento