sabato 23 aprile 2016

Quando le parole ti ammazzano©

Di Andreas Finottis©



Le parole rimaste in gola
immerse nelle paure
sono pezzi del tuo corpo
si accatastano
ostruendo i nuovi pensieri
bruceranno il tuo tempo
nel tempo
quando spariranno
capirai che sei sparito
con loro
assassinato
da ogni paura
soffocato da qualsiasi parola
rimasta dentro.

Sempre più forte di ogni ostacolo
urla
chi sei
se vuoi esistere.
Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento