lunedì 28 dicembre 2015

Agnello scottadito da (Polemicucina)©

Di Mario Lozzi©


Agnello scottadito



Ingredienti:


Un cosciotto o un quarto d’agnello


Sale


-pepe


-olio


Aceto (un goccio)


Un inserviente possibilmente un po’ tonto.

Fate un guazzetto con gli ingredienti sopra riportati. Bucate il cosciotto o il quarto qua e là con la punta d’un coltello e lasciatelo nel guazzetto per diverse ore.

Infilatelo nello spedo e, con un ramoscello di rosmarino intinto sempre nel guazzetto, incaricate l’inserviente di ungerlo spesso. In questo modo l’agnello perderà il suo sito di stalla e assumerà un gusto gradevole. 

Tuttavia il segreto più importante è dato dalla giusta cottura. Per ottenerla, l’inserviente che ungerà il cosciotto, dopo ogni unzione dovrà tastare col dito l’arrosto.

Quando si sentirà per tutta la cucina lo strillo del garzone col dito bruciacchiato, allora e solo allora sarà perfettamente composto l’agnello scottadito.
Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.
Share this page


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci commento